Giornata dell'acqua a Brione
di Redazione

Sabato gli alunni della scuola primaria sono stati accompagnati alla scoperta dei luoghi caratteristici e peculiari dal punto di vista del ciclo idrico nell’ambito dell’iniziativa organizzata dalla sezione Artiglieri e dal gruppo Federcaccia di Brione

 
L’acqua, un bene prezioso da conoscere e rispettare. È questo il senso della "Giornata dell'Acqua" organizzata dalla sezione Artiglieri e dal gruppo Federcaccia di Brione, in collaborazione con la scuola primaria. 
Nella giornata di sabato alunni e insegnanti hanno lasciato le aule scolastiche per capire come l’acqua arriva nelle case e nelle fontane pubbliche.
 
L’itinerario ha previsto quattro soste: il serbatoio comunale, le pozze naturali, il punto acqua di Silviane e la sorgente di Cugno.
 
Per alunni e insegnanti è stata l'occasione di visitare i punti riguardanti il ciclo dell'acqua ed i luoghi caratteristici del territorio in cui vivono. 
Non è voluta mancare il sindaco, Antonella Montini che nel suo breve intervento ha ricordato ai bambini l'importanza dell'acqua, bene prezioso per tutti, il rispetto dell'ambiente, la conoscenza delle stupende risorse del proprio paese ed infine ha ringraziato tutti gli organizzatori per l'interessante iniziativa.
 
Foto da Facebook
150517BrioneGiornataAcqua.jpg