Penne nere a L'Aquila
di c.f.

Numerosi anche dalla Valtrompia gli alpini presenti nel capoluogo abruzzese dove è in corso per l’intero fine settimana la loro 88° Adunata nazionale


“Alpini: il ricordo, la ricostruzione e il dovere”. È questo il tema dell’88esima Adunata nazionale degli Alpini che quest’anno avrà luogo il prossimo fine settimana a L’Aquila, il capoluogo abruzzese che nel 2009 fu colpito da un violento terremoto e che porta ancora le ferite di questo sisma. Anche gli alpini hanno fatto la loro parte, gestendo alcuni campi degli sfollati e ricostruendo un intero villaggio a Fossa.

Anche le Penne nere della Valtrompia, che fanno capo alla Sezione Ana di Brescia, contribuirono con turni di lavoro sia nel momento dell’emergenza sia nella costruzione del Villaggio Ana a Fossa.

Nel ricordo di questo evento e con spirito di vicinanza alla popolazione abruzzese colpita da questa calamità, si svolgerà per questo intero fine settimana l’annuale raduno delle Penne nere.

Fra i gruppi presenti anche quello di Pezzaze che ha fatto da corona al direttore di Teletutto, Nunzia Vallini, durante il collegamento in diretta durante il telegiornale di venerdì sera.

150515_AlpiniPezzaze_Aquila.jpg