Marcheno pronto per la convenzione sulla Polizia Locale
di Natalia Monti

Già approvata con la maggioranza dei voti in seduta consigliare, la nuova convenzione vede Marcheno come capofila per il servizio di Polizia Locale 


Era stata approvata qualche settimana fa, nonostante l'astensione delle minoranze «Passione per Marcheno» e «Per Marcheno», una convenzione che vedrà presto il comune della Media Valle come capofila per l'importante servizio di Polizia Locale.

Una convenzione che proprio nei prossimi giorni verrà presentata ufficialmente e che legherà Marcheno ai comuni di Tavernole, Marmentino, Irma, Pezzaze e Bovegno, con un totale di 3 agenti che turneranno sui diversi territori.

In seduta di consiglio, l'assessore Barbara Morandi aveva dettagliato gli accordi parlando di 4 ore di presenza degli agenti a Tavernole, Marmentino e Pezzaze, oltre a 2 ore a Irma e alle normali ore su Marcheno e, forse, i chiarimenti chiesti dalle due minoranze, potranno giungere in occasione della conferenza per la presentazione ufficiale.
polizia_locale_blocco.jpg