Riparte la stagione del Valtrompia Park
di Natalia Monti

Arriva la primavera ed è ora di spolverare le tavole per il mountainboard. Il Valtrompia Park di Caregno ha riaperto i battenti e aspetta rider e curiosi 


È ormai dal 2000 che la località Caregno, sul territorio comunale di Gardone, ha uno spazio tutto dedicato allo sport e, grazie all'appoggio del comune e all'impegno di alcuni giovani, l'area verde nelle vicinanze della casa vacanze «Lo Stallino» è diventata il «Valtrompia Park».

Unico spazio interamente dedicato alla disciplina del mountainboard, il Park è ormai un luogo di ritrovo per un gruppo di ragazzi che ogni anno si fa più numeroso e ad ogni stagione può vantare di aver creato campioni sempre più abili, il tutto mettendo sempre la sicurezza al primo posto.

Presidente dell'associazione Mountainboard Brescia è Davide Zanelli, a sua volta rider, che ha recentemente spiegato quanto importante sia il supporto e la presenza di maestri qualificati Uisp, per insegnare ai curiosi e permettere ai già esperti di mettersi sempre alla prova e migliorarsi senza correre rischi inutili.

La novità per la stagione appena cominciata, però, non riguarda solo un avvicinamento sempre maggiore dei ragazzi a  questo sport, ma anche l'evento «King of Valtrompia Park», atteso per il 27 e 28 giugno prossimi.

Questa sarà una tappa unica, valevole per il campionato europeo della categoria freestyle e, sicuramente, attrarrà sportivi e appassionati da ogni angolo d'Europa. Valore aggiunto è, infine, anche il vantaggio che ne ricava un'area verde altrimenti inutilizzata che, grazie ai ragazzi del mountainboard, è sempre tenuta in ordine.

Non resta ora che allenarsi duramente in vista del campionato europeo e attendere la proclamazione ed incoronazione del nuovo «King». 
Mountainboard_Zacaria.jpg