«2/2 DueMezzi doppiogioco di coppia»
di Redazione

Debutta questo sabato sera al Teatro Odeon di Lumezzane il nuovo spettacolo della locale associazione culturale ColChiDeA

Nell'ambito della rassegna "Vers e Us", promossa e col patrocinio dell'Assessorato alla Cultura della Città di Lumezzane, questa sera al Teatro Odeon va in scena lo spettacolo «2/2 DueMezzi doppiogioco di coppia», con la compagnia teatrale ColChiDeA.

Questa la trama. Due coppie allo specchio. Un gioco di doppie relazioni tra crisi e finzione, tra bugia e verità. Due storie che non c’entrano niente una con l’altra. Più o meno. Diciamo: metà e metà.

Lo spettacolo è tratto dai testi L’Amante di Harold Pinter e Piccoli crimini coniugali di Eric-Emmanuel Schmitt.
Il primo un amante che, in fondo, non è un amante. O forse sì? Harold Pinter, premio Nobel per la letteratura, acuto osservatore delle convenzioni e delle confortanti assurdità del nostro moderno vivere, nella sua opera più conosciuta L’Amante, si diverte, con feroce ironia, a far esplodere le contraddizioni soprattutto quando si nascondono dietro un’apparente ed ipocrita normalità. Nel secondo testo un uomo perde la memoria (e la propria identità) a causa d'un banale incidente, e mentre la moglie tenta di ricostruire il suo passato grazie agli effetti personali, le stanze della casa coniugale, i ricordi dei conoscenti, si dipana quello che realmente è accaduto la sera dell’incidente, fra finzioni e verità nascoste.

141129locandina.jpg