Alla biblioteca di Concesio per creare libri interattivi
di Andrea Alesci

Sabato 24 maggio alle ore 11 presso la biblioeca di via Mattei 99 s'imparerà a conoscere, utilizzare e realizzare libri interattivia lla portata di tutti


Nuovi strumenti, nuove conoscenze e nuovi modi di esprimere la propria cratività. Tutto questo nell'iniziativa "Ipad creativo" programmata per sabato 24 maggio alle ore 11 ala biblioteca di Concesio.

Conoscere, utilizzare e realizzare libri interattivi per tablet alla portata di tutti, ossia un incontro per apprezzare i libri digitali, utilizzarli in famiglia, a 
scuola, nel lavoro.

"Si tratta - spiega il bibliotecario Marco Ardesi - di un nuovo modo di leggere sulla punta delle nostre dita, che ci fa scoprire quante idee possano nascere e come si possano realizzare utilizzando un computer e un iPad.

Un appuntamento per scoprire come si possa realizzare un libro interattivo e utilizzarlo in molteplici occasioni, per diletto o per professione, per 
stare al passo con i propri figli o per riportare alla luce un sogno in un cassetto".

Nel corso della mattinata Michela Di Stefano (titolare dello studio 361° e docente all'Accademia di Santa Giulia di Brescia) mostrerà tanti esempi: libri di ricette per la mamma, ibri di fotografie per i nonni e i nipoti, l'album di nozze della cugina, un libro di poesie, un racconto da dedicare, la dispensa per gli alunni.

Un incontro semplice ed alla portata di tutti, un viaggio per scoprire gli strumenti che i ragazzi utilizzeranno anche nelle scuole per imparare e studiare sui nuovi devices e che in America sono già lo standard per la didattica.

"Ognuno di noi - aggiunge Marco Ardesi - può realizzare un libro interattivo in pochi passaggi e può anche metterlo in vendita, se lo desidera, sui mercati di distribuzione. A volte la tecnologia può offrire nuove idee e ispirare attività lavorative inaspettate perchè, come diceva Walt Disney: Se puoi sognarlo, puoi farlo".
libro_elettronico.jpg