Dal Csi nazionale un bando per l'impiantistica sportiva
di Redazione

Entro le ore 12 del 31 dicembre si possono inoltrare alla sede centrale di Roma le domande per la riqualificazione o realizzazioni di superfici di gioco, cosě da rientrare nel bando creato dal Csi con un budget annuale di 60 mila euro

 
Mentre i politici italiani si interrogano sulla necessità di una legge sull'impiantistica sportiva, il Centro Sportivo Italiano promuove un bando per la realizzazione o riqualificazione delle superfici di gioco che prevede l’assegnazione di un contributo a fondo perduto. 
 
Lo stanziamento previsto per l’anno sportivo 2013/2014 è pari a 60mila euro. 
 
Le domande dovranno essere presentate entro le ore 12 del 31 dicembre 2013 all’Ufficio Impiantistica Sportiva della Presidenza nazionale del Centro Sportivo Italiano, in via della Conciliazione 1 – 00196 Roma. 
 
Per ulteriori informazioni visitare il sito web www.csi-net.it.
 
 
Bruno Forza
Coordinatore Comunicazione
C.S.I. Brescia
comunicazione@csi.brescia.it
030.312328
csi_impianto_sportivo_riqualificazione.jpg csi_impianto_sportivo_riqualificazione.jpg