In Valle fondi per la sicurezza di argini e sponde
di Erregi

Grazie a un bando della Regione e l'impegno della COmunitŗ arriveranno a breve in Valtrompia 195mila euro per la sistemazione idrica del territorio e le misure forestali: 70 mila euro, la parte piý cospicua, per Pezzaze

 
Annunciato dall'assessore della Comunità montana, Mauro Sigurtà, il prossimo arrivo dei fondi regionali per le misure forestali e idriche in Valtrompia interesserà nella misura maggiore il territorio comunale di Pezzaze, a cui spetta una grossa fetta del finanziamento totale.
 
Si parla infatti di ben 70 mila euro su un totale di 195, e serviranno per tre diversi interventi sul territorio, primo dei quali nella Valle Avano Bassa, il secondo in Valle Cavallina e l'ultimo lungo la Strada del Monte e sul Senter del Preder.
 
Anche a Bovegno arriverà parte del finanziamento, sempre destinato a lavori di sistemazione per argini e sponde: 50 mila euro per la Val Falò e il torrente di località Molino, mentre anche la piccola Irma godrà di una parte del fondo, ovvero 30 mila euro per la località San Carlo.
 
Seguono Caino, con 25 mila euro da destinare alla sistemazione di un tratto di argine e Tavernole con  20 mila euro da spendere in località San Filiastrio. Buone nuove per tutta la Valle del Mella, soprattutto per la parte alta.
comunita_montana_sede_gardone.jpg