Continuano i lavori per la nuova rotatoria a Inzino
di Erregi

Se le operazioni continueranno con questo ritmo, i tempi di consegna del cantiere saranno rispettati e già dai primi mesi del 2014 la nuova rotatoria che collegherà la bretella alla Sp 345 sarà operativa e con essa il nuovo ponte

 
Continuano e seguono un'agenda fitta e intensa i lavori che porteranno, presumibilmente già dai primi mesi del 2014, alla realizzazione della nuova rotatoria di collegamento tra la bretella inzinese e la Sp 345 all'altezza del deposito delle corriere, in fondo alle vie Tonini e Madoninna.
 
E a proposito di via Tonini, qualche disagio e qualche momentaneo smarrimento sono stati provocati dal repentino cambio di direzione del traffico: se una volta si poteva solo scendere da quella strada, ora la si può percorrere solo salendo, anche se la soluzione sarà, probabilmente, temporanea.
 
Nel frattempo si prosegue con l'intubazione della seriola del Mella e con il collegamento tra il ponte e la Sp 345, poi si passerà alla realizzazione del rondò vero e proprio, con spese a carico della Provincia che si aggirano sui 550 mila euro.
 
 
Nelle foto, dall'alto in basso: il cantiere per la rotatoria; la nuova provvisoria viabilità di via Tonini.
gardone_inzino_bretella_lavori_sterro.jpg gardone_inzino_bretella_lavori_sterro.jpg