«Sbandando» all'Odeon tra Beatles e Blues Brothers
di Luigi Zanardelli

Sabato 11 maggio alle ore 21 l'Odeon di Lumezzane ospita l'ultimo evento di "Vrs e s", concerto di 80 giovani dell'associazione All'Unisono diretti dal maestro Paolo Ghisla nell'esecuzione di 18 brani dei baronetti di Liverpool e del duo Aykroyd-Belushi

 
Beatles e Blues Brothers rivivranno sabato 11 maggio (ore 21) al teatro Odeon di Lumezzane.
 
Una serata intitolata "Sbandando" che concluderà il lungo percorso musical-teatrale della rassegna "Vèrs e ùs" promossa dall’assessorato alla Cultura di Lumezzane con la partecipazione di numerose associazioni locali.
 
Una di questa è All'Unisono, che negli anni si è imposta come prestigiosa scuola musicale grazie alla direzione del maestro Paolo Ghisla. Un'associazione che con l'evento di sabato festeggia così i vent'anni dalla sua fondazione.
 
"La serata programmata all'Odeon - spiega proprio il direttore Ghisla - ha in scaletta 18 brani, di cui dieci dei Beatles, arrangiati appositamente dal bravissimo musicista bresciano Claudio Mandonico ed eseguiti da 80 giovani (l’età media è intorno ai 18 anni) in un mix di strumenti a fiato, ad arco, elettrici, arpe, voci e percussioni. Inoltre, accanto alle voci e all’orchestra del nostro laboratorio musicale, ci saranno anche le bande dei comuni di Gardone e Gussago".
 
Una serata "Sbandando" tra l'iniziale Magical Mistery Tour, che si concluderà con Hey Jude, passando per Help!, The Long and Winding Road, Lady Madonna, Something, All You Need Is Love, Eleanor Rigby, Yesterdy e Let It Be.
 
Nella seconda parte verranno invece  eseguite I Can’t Turn Loose, Sweet Home Chicago, She Caught the Katy, Give Me Some Lovin’, Minnie the Moocher, Peter Gunn, Shake a Tail, Everybody Needs Somebody.
 
Una grande festa musicale a ingresso libero attesa per sabato 11 maggio, ore 21 al teatro Odeon di via Marconi 5 a Lumezzane.
 
 
Nella foto 1 l'immagine realizzata dall'artista Marco Furri per l'evento.