Concesio ricorda la figura di don Luigi Bosio
di Rosa Casari

Domani alle 10.30 la S. Messa nella chiesetta di Campagnola di Concesio per ricordare don Luigi Bosio, che volle edificarle e fondò anche il locale circolo Acli. A seguire l'inaugurazione di un monumento a lui dedicato da amministrazione, Acli e parrocchia

 
Come ogni anno il 1° maggio torna ad essere un giorno molto speciale per la frazione di Campagnola di Concesio, dove domani sarà ricordato don Luigi Bosio nel 50° anniversario dalla sua morte.
 
Una località concesiana nella quale sorge una piccola chiesa dedicata proprio al sacerdote che ne volle fortemente l'edificazione e che si distinse per aver fondato nel 1959 il locale circolo Acli, poi inaugurato dall'allora cardinale Giovanni Battista Montini.
 
Una S. Messa solenne sarà celebrata mercoledì 1° maggio alle ore 10.30 e successivamente verrà inaugurato un monumento dedicato proprio a don Luigi Bosio per volontà del circolo Acli, della parrocchia e dell'amministrazione comunale.
 
 
Foto: Concesio dall'alto nello scatto di Enrico Pighetti.
concesio_vista_aerea.jpg