Cosa succede quando si parla?
di Michela Peli

Questo libro uno strumento semplice, ma efficace, per capire l'importanza della "parola". Essa la nostra firma, la nostra carta d'identit, il segno della garanzia morale dell'individuo


“La parola” (A.A.V.V.) Edizioni Synthesis.

Si legge nell’introduzione: “Chi riesce a comprendere l’importanza della parola, impara come parlare, quando parlare, che cosa ottiene con la parola e che cosa succede quando parla, è sulla giusta via per raggiungere la meta”.
Nel libro troviamo testi dell’Agni Yoga, brani tratti dalle sacre scritture del mondo, parole di A. Bailey, Leo Goldman, S.M. Hermon, Krishnamacharya, C.W. Leadbeater, Mère, e altri.
 
E’ un testo molto interessante e, anche se può sembrare un paradosso, non mancano importanti riflessioni sul silenzio.
Un altro tema di cui si parla nel libro è l’esempio.
Come diceva Platone: “Il vero filosofo è quello che insegna la virtù più con l’esempio che con la parola”.
 
Riporto alcune righe che ritengo fondamentali per la nostra vita e che purtroppo non sempre riusciamo a mettere in pratica: “La coerenza tra il modo di vivere e quello di pensare e di parlare, è la sola che impressioni favorevolmente gli altri. E’ necessario portare la luce dove vi è la tenebra, la conoscenza dove è ignoranza, più che attraverso il suono delle parole, attraverso l’esempio di un silenzio operoso”.
 


 

130420_la_parola.jpg