La Lega di Gardone: una proposta per l'ospedale vecchio
di Erregi

Una struttura da riqualificare, riutilizzare e rendere servibile: l'ospedale vecchio, secondo il gruppo di minoranza della Lega Nord di Gardone, potrebbe facilmente trasformarsi in qualcosa di più utile. La proposta, avanzata spesso, è quella di una casa di riposo

 
“Riguardo l’ospedale vecchio la nostra proposta, più volte esternata, è la realizzazione di una casa di riposo”: questa la dichiarazione di Alessandro Ruffini, segretario della Lega Nord gardonese che torna alla carica con un progetto che, nelle intenzioni del gruppo, dovrebbe coinvolgere anche la Comunità montana.
 
Non solo, “alla luce del fatto che l’aspettativa di vita è aumentata e che quindi vi saranno sempre più persone che si rivolgeranno a queste strutture - continua Ruffini - la proposta dovrebbe interessare tutte le amministrazioni della Valle del Mella”.
 
Pensando anche al lato pratico la Lega Nord considera i dati delle liste d’attesa per l’accesso alla casa di riposo già è attiva a Gardone e dai quali emergono un centinaio circa di persone, per lo più anziani con patologie degenerative, che stanno aspettando di “ritagliarsi” un posticino nella struttura.
 
“Secondo il nostro punto di vista - conclude il segretario - creare una casa di riposo nel vecchio ospedale è una scelta di politica socio-sanitaria obbligata, ma la maggioranza che governa Gardone pare non capirne l’esigenza”.
gardone_ospedale_vista_sud.jpg gardone_ospedale_vista_sud.jpg