In Valgobbia un incontro sulla discipina dei video giochi
di Luigi Zanardelli

Mercoledě 20 marzo al teatro Odeon di Lumezzane si tiene un importante incontro a cura dell'Associazione Polizia locale della provincia di Brescia e del comando di polizia lumezzanese sulla disciplina dei video giochi

 
Sarà un incontro importante sulla sicurezza quello di mercoledì 20 marzo al teatro Odeon, organizzato dall'Associazione Polizia locale della Provincia di Brescia insieme al comando di Lumezzane e con la collaborazione dell'amministrazione valgobbina.
 
“La disciplina dei video giochi: normativa e casi pratici nei controlli amministrativi e penali” il titolo di un convegno che avrà inizio alle ore 14.30 con relatore Luca Fantasia, funzionario dell'Agenzia delle dogane e monopoli di Stato della sede bresciana.
 
Questo particolare argomento - dicono i vigili di Lumezzane - apre gli incontri dell’associazione che, come di consueto, toccheranno diversi ambiti professionali. La presenza di un relatore di spicco consentirà altresì di approfondire ulteriori tematiche correlate con i controlli che la Polizia locale esegue negli esercizi commerciali e in quelli pubblici; alla relazione seguirà una sessione di tipo 'question time' nella quale verranno presentati alcuni casi pratici, con confronto diretto tra il relatore e i partecipanti.
 
La partecipazione è aperta a tutti gli operatori della Polizia Locale (gratuita per associati 5 euro per i non associati). 
 
Per questioni organizzative, l’adesione dovrà essere comunicata alla Segreteria dell’Associazione Polizia Locale della Provincia di Brescia entro e non oltre il 19 marzo (e-mail asspolizialocalebs@gmail.com - fax 030.9994514) tramite l’allegata scheda.