A Bovegno scatta la convezione per i servizi al cittadino
di Erregi

Come molti alri comuni triumplini, anche Bovegno riconferma la Comunitŗ montana come ente capofila per la gestione di servizi al cittadino e l'erogazione degli stessi. Unanime e positivo il verdetto del consiglio comunale

 
Convenzioni come quella approvata dall'ultimo consigio comunale di Bovegno hanno come prima finalità la riduzione delle spese per la gestione dei servizi fondamentali alla popolazione e la Comunità montana, con Civitas Srl, si riconferma capofila, per ora, per la gestione di tre di questi servizi.
 
Bovegno e gli altri comuni aderenti, quindi, si rivolgono all'ente comprensoriale per la gestione del catasto, la protezione civile e il primo soccorso e, infine, l'erogazione di servizi al cittadino, grande categoria che riassume in sé molte diverse prestazioni.
 
E per una volta, il consiglio comunale riesce a raggiungere l'unanimità dei voti e il sì arriva forte e compatto, segno che l'attenzione alla cittadinanza è condivisa da maggioranza e opposizione.
servizi_cittadino.jpg