«Lo Hobbit» presto in sala: Gigi Proietti nuova voce di Gandalf
di Andrea Alesci

Gioved 13 dicembre l'attesa proiezione nelle sale italiane della prima pellicola dello "Hobbit" di Peter Jackson. E dopo la morte nell'ottobre 2011 dello storico doppiatore dello stregone grigio Gianni Musy, sar l'attore romano Proiettti a sostituirlo

 
Meno di una settimana e tensione alta per gli appassionati delle storie di Tolkien, che giovedì 13 dicembre tornerà a farsi cinema nelle sale italiane con il primo film della trilogia sullo “Hobbit”.
 
Le avventure di Bilbo Baggins, tredici nani e lo stregone Gandalf come prequel a quel “Signore degli anelli” che ha saputo affascinare il mondo grazie alla mano registica del neozelandese Peter Jackson.
 
A portare la compagnia in questa nuova avventura è la ricerca di un tesoro nascosto nella Montagna solitaria dove se ne sta rintanato il temibile drago Smaug.
 
“Lo Hobbit -  Un viaggio inaspettato” il titolo di una pellicola che giovedì prossimo sarà svelata anche in Italia, con una novità importante nel doppiaggio: infatti, Gianni Musy, storico doppiatore di Gandalf (e di Silente nella saga di “Harry Potter”) è morto nell’ottobre 2011 e il suo posto ‘sonoro’ è stato preso dalla voce di Gigi Proietti.
 
Ancora pochi giorni per scoprire l’avventura. Qui sotto un clip con il nuovo doppiaggio di Gandalf e un altro che è omaggio a Gianni Musy.

 

gandalf_hobbit.jpg gandalf_hobbit.jpg gandalf_hobbit.jpg