In Guglielmo per il 140° tutte le Penne nere bresciane
di Erregi

La ricorrenza che domenica 9 settembre unir gli alpini bresciani attorno al monumento al Redentore il 140 anniversario di fondazione delle truppe, tutte insieme per la 10 alpinata sezionale

 
Penne nere da tutta Brescia, che, con il supporto della Sezione di Brescia e di tutti i gruppi del Sebino si raduneranno, dalle 10.30 di domenica 9 settembre, ai piedi del monumento al Redentore, sul Monte Guglielmo, luogo prediletto per le penne nere perché simbolo di tutti i bresciani.
 
L’occasione della 10°alpinata sezionale è il 140° anniversario della fondazione delle truppe alpine e il ritrovo per la partenza è stato fissato alle 7.30 a Pezzoro, frazione di Tavernole o in Caregno, località sopra Magno di Gardone.
 
Per le penne nere che, invece, giungeranno in Guglielmo dal Sebino, il ritrovo è alle 8.30 in località Croce di Marone, per poi ricongiungersi ai compagni triumplini alle 10.30, per celebrare la memoria degli Alpini caduti con una santa messa alla presenza delle autorità.
 
Seguirà il pranzo al sacco o, per chi preferisce, il pasto in uno dei rifugi aperti e disponibili: Croce di Marone (030 98 77 859 o 340 10 66 343), Malpensata (030 98 73 23 o 339 81 63 065), Almici (030 98 70 990 o 339 82 55 153), Cai Valtrompia (030 92 00 74) e ristorante La Fabbrica (030 83 36 172).
 
La manifestazione si svolgerà anche in caso di pioggia e, per chi volesse pernottare sul Guglielmo già dal sabato, sarà disponibile uno spazio, dietro al rifugio Almici, per montare le tende.
monumento_redentore_guglielmo.jpg monumento_redentore_guglielmo.jpg monumento_redentore_guglielmo.jpg