Dalla Regione due milioni di euro alla Valtrompia
di Erregi

"Buone nuove" per la Valle del Mella che vedrŕ realizzarsi grandi progetti lungo tutto il territorio grazie a fondi regionali per lo sviluppo locale integrato (Pisl)

 
Si mette in moto la Comunità montana, che ha cominciato a intavolare progetti per il prossimo triennio, i quali verranno realizzati grazie all’accoglimento, da parte della Regione, di tutti e quattordici i progetti presentati.
 
A Marcheno, per esempio, verranno assegnati 180mila euro per la variante alla strada provinciale 345 mentre Marmentino incasserĂ  50mila euro per la manutenzione della strada che porta in Vaghezza.
 
Anche Collio, poi, potrà sistemare la strada “Santella-Filetti” con un contributo di 50mila euro su una spesa totale di 100 mila.
 
Sono 50mila euro anche al comune di Lodrino per la realizzazione del percorso storico religioso da Invico mentre Pezzaze riceve altrettanti 50mila euro per l’intervento di ristrutturazione del Broletto.
 
A Tavernole sul Mella, invece, ne verranno assegnati 100mila per la creazione della pista ciclopedonale, che richiederĂ  una spesa stimata a 550mila euro.
 
Si continua con i 45mila euro assegnati a Polaveno per la realizzazione di biblioteca e laboratori didattici nell’ex seminterrato dell’Istituto Comprensivo che, in totale, richiederà 90mila euro di spesa.
 
Anche la piccola Irma non viene dimenticata, anzi, il suo è il contributo più sostanzioso in proporzione al costo complessivo dell’opera: 156 mila euro su un totale di 190 mila per la sistemazione del campo sportivo.
 
A chiudere è il Comune di Caino, che incasserà 60mila euro per le spese al centro sportivo che ammontano a circa 150 mila.