Dalla Comunità montana piovono fondi all'agricoltura
di Erregi

Continuano gli interventi a sostegno della valorizzazione dell'agricoltura montana nella Valle del Mella: l'ente triumplino erogherà 420mila euro per le attività agricole e zootecniche

 
Rappresentano una bella iniezione di liquidità, questi 420 mila euro, che verranno suddivisi in 180mila a sostegno delle aziende, 20mila per le migliorie da apportare agli alpeggi, sia in termini di produttività che di funzionalità, 40mila per la manutenzione dei boschi, 120mila per i servizi di interesse collettivo portati avanti dagli operatori del settore e i restanti 60mila da sfruttare per modernizzare i processi di produzione e trasformazione dei prodotti.
 
Accanto al sostegno economico, inoltre, la Comunità montana si impegnerà in attività di supporto per far fronte alle necessità degli agricoltori di montagna, tutelandoli anche dal punto di vista della sicurezza con stanziamenti e consulenze al fine di prevenire e curare incidenti tipici del lavoro, come le cadute o le folgorazioni.
 
Nel frattempo, poi, continuerà l’importante cooperazione con l’Istituto Zooprofilattico di Brescia e, in particolar modo con il Centro per il Miglioramento del latte.
 
Per ultimare il programma di sostegno, infine, si continuerà con la promozione dei prodotti tipici di zona per ampliarne il mercato.
Alpeggio,_Valtrompia.jpg