A Bovezzo è servita la «Cena con delitto»
di Redazione

Il prossimo 9 giugno sotto il porticato della Sala delle Colonne si tiene l'appuntamento che abbina al gusto per il cibo quello per le indagini investigative alla scoperta di un misterioso assassino. Iscrizioni entro il 18 maggio

 
Un misterioso enigma da risolvere, un assassino che si cela indisturbato fra i convitati come nulla fosse, come precipitati d’improvviso fra le pagine interrogative di Agatha Christie.
 
Una cena speciale quella organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Bovezzo per il prossimo 9 giugno in un’insolita location: il porticato della Sala delle Colonne.
 
Una “Cena con delitto” per la quale c’è tempo fino a venerdì 18 maggio per iscriversi (quota di 30 euro a persona, prenotazioni da fare telefonando all’ufficio Cultura allo 030.2111207).
 
Un’esperienza già sperimentata a Bovezzo, con i partecipanti che potranno mettere alla prova le proprie abilità investigative tra una portata e l’altra. Non resta che iscriversi per trascorrere una serata all’insegna del cibo con retrogusto noir.
 
Di seguito il menù previsto per la serata.
 
ANTIPASTI "Insoliti e crudeli"
Bruschette con cipollotti croccanti
Torciglioni di pasta sfoglia con prosciutto crudo e scaglie di grana
 
PRIMI PIATTI "Oggetti di reato"
Girella di pasta fredda ripiena con crema di pomodoro fresco e schizzi di peso genovese
 
SECONDI PIATTI "Post mortem"
Carne salata con brunoise di verdure e riduzione all'aceto balsamico
 
CONTORNI "Il cimitero dei senza nome"
Veli di patate con frutti in cappero e riduzione al vino rosso
 
DESSERT "L'ultimo distretto"
Bavarese di fragole e cialda croccante
cena_con_delitto_bovezzo.jpg