Pesei buca lo schermo Rai
di Erregi

Con un servizio andato in onda qualche giorno fa sul TG Regionale della Lombardia, i successi dell'azienda agricola Pesei di Tavernoel e dei suoi due abili gestori (Amedeo Materossi e Abramo Sabatti) ha avuto grande e meritata risonanza

 
Si parla di “scommessa vinta” nel servizio andato in onda su Rai Tre qualche giorno fa che racconta il grande lavoro di Amedeo Materossi e Abramo Sabatti, gestori dell’azienda agricola Pesei che, effettivamente, hanno scommesso tutto sulla coltivazione dei piccoli frutti del bosco, dimostrando però di averla vinta, anche con questa ennesima conferma: il servizio del Tg regionale prova quanto l’impegno e la dedizione diano frutti, nel vero senso della parola.

Dopo aver trovato piante spontanee di ribes e lamponi, i due coraggiosi, hanno pensato di sfruttare le condizioni naturali di Caregno, ideali per lo sviluppo di certe colture e lanciarsi nel mondo della coltivazione e non solo.

Molta parte del lavoro e della forza dell’azienda, infatti, risiede anche nel laboratorio di produzione di confetture e marmellate, che non mancano mai, vista la produzione annua che, come spiega il servizio, rende 25 quintali all’anno di “piccoli frutti”.
 
L’intero servizio, che continua poi prendendo in esame anche il lavoro di una coppia di Pertica Bassa, è visibile a questo link: dal minuto 17.36 in poi, è l’azienda di Tavernole a farla da protagonista.
 

 

tavernole_azienda_agricola_pesei.jpg tavernole_azienda_agricola_pesei.jpg