La 1° «Festa ecologica della primavera»
di Andrea Alesci

Domenica 1 maggio piazza Rota a Bovezzo si animer con le iniziative del Gruppo Italiano Amici della Natura. Nel pomeriggio all’ex ovile Rampinelli una manifestazione di orienteering.

 
Dopo il fortunato avvio della “Casa della Natura” proprio nel maggio dell’anno scorso, il Gruppo Italiano Amici della Natura, con il patrocinio del Comune di Bovezzo, si appresta ad organizzare la prima “Festa ecologica della primavera”.
 
L’appuntamento è per domenica 1 maggio in piazza Gigi Rota a Bovezzo e nella vicina Sala Colonne: qui saranno ospitate “Le piante grasse” e “L’universo natura”, due mostre-mercato sul mondo delle piante succulente; non solo stand ma anche conferenze curate dall’Associazione botanica bresciana e dall’Unione astrofili bresciani sul mondo delle piante carnivore, dei minerali e dei fossili. Le mostre rimarranno aperte dalle 9 del mattino fino alle 20. Ingresso libero.
 
Sulle colline di Bovezzo, invece, presso la Casa della natura (ex ovile Rampinelli) si apre una lunga giornata all’aria aperta, cominciando alle ore 9.30 con la passeggiata ecologica in Pentera (partenza da piazza Rota); alle ore 12.15 pranzo di primavera e dalle 14.30 manifestazione di orienteering per adulti e bambini e altre attività a sorpresa.
 
Per le persone con difficoltà motorie c’è la possibilità di usufruire di un servizio di trasporto automobilistico (andata e ritorno), chiamando il numero di telefono 320.4648707.
Bovezzo_CasaNatura.jpg